ULTIMI ARTICOLI

Il caso True Blood: consumo telefilmico su media digitali

  Possiamo pensare sempre più la Rete come ambiente in cui la dimensione di produzione di contenuti da parte degli individui e le pratiche culturali correlate a questa produzione vanno ad intersecarsi con una realtà che unisce forme riflessive dell’individualità e percorsi collettivi prodotti dalla visibilità e consapevolezza di essere in relazione con gli altri. […]

Etnografia digitale, cinque maestri a confronto: Michael Wesch, Gabriella Coleman, Jillian C. York, danah boyd, Amber Case

missouri lottery Con l’avvento del Web 2.0 e dei social network le reti di interazione sociale sono diventate visualizzabili e tracciabili, e perciò la comprensione dei processi sociali che attraversano la vita online è diventata un obiettivo conoscitivo cruciale, strategico per diversi campi delle scienze umane: dalla sociologia, all’antropologia, al marketing, fino ad arrivare alla […]

La costruzione dell’identità personale in rete

<p> <p> <img class="alignnone size-full wp-image-137" title="La costruzione dell'identità personale in Rete" src="http://scanderebech.it/wp-content/uploads/2011/01/idendità_digitale_etnografia.jpg" alt="" width="400" alt="366" height="467" /> Nel contemporaneo digitalizzato, dove la vita quotidiana tende sempre più a migrare sul web 2.0, diviene sempre più difficile pensare al nostro posto nel mondo senza fare ricorso al concetto di identità. La riflessione sull’identità è spesso qualcosa che, se associata ai social media <p>

Avatar
23 gennaio 2011
Alex Giordano
3 commenti